Che cos'è la Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale

Tutti i Servizi
che-cose-la-psicoterapia-cognitivo-comportamentale
CHE COS'è LA PSICOTERAPIA COGNITIVO-COMPORTAMENTALE

La Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale, chiamata anche TCC o CBT (Cognitive Behavior Therapy) è un approccio psicoterapeutico considerato a livello internazionale uno dei più affidabili ed efficaci modelli per il trattamento di numerosi disturbi psicopatologici. 

Questo approccio parte dal presupposto che esista una stretta relazione tra pensieri, emozioni e comportamenti. Sarebbero, infatti, alcuni pensieri chiamati disfunzionali, la causa della sofferenza psicologica. 
Ciò che determina la presenza di emozioni dolorose sono quelle che vengono chiamate distorsioni cognitive e la rappresentazione che il soggetto costruisce della realtà che determinano il mantenimento dei disturbi psicologici e dei comportamenti disfunzionali. 

La TCC è un tipo di psicoterapia attivo e direttivo, in cui terapeuta e paziente costruiscono insieme gli strumenti per superare il disagio emotivo. Il terapeuta funge da "esperto" e condivide con il paziente gli strumenti e le tecniche finalizzate al superamento dei problemi che causano la sofferenza psicologica. 

E' un approccio focalizzato sul presente che ha l'obiettivo di aiutare le persone a superare le proprie emozioni dolorose e i propri comportamenti disfunzionali, attraverso l'individuazione di pensieri più funzionali. 

La TCC utilizza molte tecniche di intervento che possono essere raggruppate in tre gruppi:
- Cognitive
- Emotive
- Comportamentali

L'obiettivo del trattamento, è che il paziente diventi il "terapeuta di se stesso" e, attraverso le tecniche apprese durante il percorso, possa gestire in modo più funzionale e in autonomia le situazioni problematiche. 




Per qualsiasi Informazione o per fissare un appuntamento non esitare a contattarmi..